Synecdoche, New York

Film - 2008
8,9
130.5K
Synecdoche, New York è un film con Philip Seymour Hoffman, Samantha Morton, Jennifer Jason Leigh, Michelle Williams, Catherine Keener Cast completo. Regia di Charlie Kaufman. Titolo originale Synecdoche, New York Genere Dramma.
Abbonamento streaming
Noleggio streaming Acquisto streaming

recensioni

Miliardi di persone al mondo e nessuna di loro è una comparsa: ognuno è protagonista della sua storia. di  Rael70 Rael70
Ci sono molti film che entrano a far parte della Storia del Cinema, pochi che fanno da spartiacque (c'era un prima e adesso un dopo) e altri ancora che ne costituiscono l'essenza primaria, la filosofia stessa della Settima Arte. Uno di questi rari esempi è costituito dal lavoro del 2008 di Charlie Kaufman, probabilmente il miglior sceneggiatore in circolazione che in quella occasione esordì dietro la macchina da presa. Per poter parlare di “Synecdoche” occorrerebbe scrivere un libro composto da centinaia di pagine e questo non è affatto il posto giusto per effettuare un'analisi approfondita sui possibili significati della trama. Qui voglio solamente descrivere brevemente di cosa tratta il film e perché è così importante conoscerlo per la propria cultura personale (cinefila e non). Intanto bisogna capire il significato della parola synecdoche: è una figura retorica (come la metafora, l'allegoria o la metonimia) con cui si utilizza la parte per indicare l'intero o viceversa, in latino “pars pro toto” e “totem pro parte”: per esempio, "l'Italia ha vinto la medaglia d'oro olimpica nel salto in alto" (si utilizza l'Italia per indicare tutto il popolo quando a vincere è stato solamente un cittadino italiano, Gianmarco Tamberi) oppure “Mi puoi dare una mano?” (si utilizza una parte del corpo umano per indicare un generico bisogno di aiuto). Pertanto “Synecdoche New York” mostra una particolare parte per indicare il tutto e mostra il tutto per indicare una parte in particolare. Interpretato da un immenso Philip Seymour Hoffman (purtroppo scomparso a soli 46 anni a causa della tossicodipendenza), uno degli attori più capaci degli ultimi trent'anni, nella parte di Caden Codart, un regista che, dopo essere stato lasciato dalla moglie, risulta vincitore di un premio in denaro che vuole utilizzare per dare vita ad una grande opera teatrale basata sulla sua vita. Per raggiungere Leggi tutto

trama

Caden, il protagonista, è un regista teatrale. Va dal dentista e scopre che c'è qualcosa di sbagliato in lui, ma qualcosa di natura sconosciuta. Il film affronta temi come la natura della famiglia, della casa e delle relazioni fra uomo e donna. Il film comincia ad offuscare la natura del reale e della rappresentazione, coerentemente con le prime opere di Kaufman.

trailer

supporto fisico

DVD e Blu-Ray

Feltrinelli Ibs.it Amazon

Torna su