Blow It to Bits (Film, 2019)

Titolo originale:
On va tout péter
Anno:
2019
Valutazione:
Genere:
Documentario
Durata:
109 minuti
Regia:
Lech Kowalski

Trama:

A mix of Rock and Roll and Blues are the secret for successful rebellion. When I took my camera to the middle of France where the GM&S factory was threatened by a permanent shut down, I felt like something extraordinary was about to take place. And it did. The lyrics were written by workers who have had enough! The tune was composed by people not afraid to go against even the rules of revolt! The volume was loud enough to attract the media. Their working-class concert spread across France like wild fire. I sat out of sight, camera in hand, filming like catching fish in a barrel.
Titolo originale:
On va tout péter
Anno:
2019
Valutazione:
Genere:
Documentario
Durata:
109 minuti
Regia:
Lech Kowalski

Recensioni:

Recensione di Roberto Silvestri da FilmTV
Nella Creuse, cuore di Francia, 277 metalmeccanici della GM&S, abbracciati a una telecamera griffata Lech Kowalski, occupano per mesi lo stabilimento, nato nel 1963 e chiuso dagli ultimi proprietari nel 2017. Renault e Peugeot, con attivi alle stelle, appalteranno altrove le componenti per auto, tagliando i costi. Più si delocalizza, più lavoratori sono espulsi, più si sfruttano gli occupati rimasti, più crescono gli stipendi dei manager, profitti e dividendi. È la pseudo-matematica da smascherare. Lottatore drastico, come l’omonimo pilota di Punto zero, Kowalski è abituato a fare il pesce nell’acqua, a mimetizzarsi così bene nell’ambiente degradato prescelto da contribuire a...

Dove vederlo in streaming

Abbonamento streaming
Noleggio streaming
Acquisto streaming

Hai trovato qualcosa che non va? Aiutaci a migliorare!

In fondo anche Matrix non era perfetta… inviaci la tua segnalazione su info@filmamo.it . Grazie!