Loading...

Nominato agli Oscar 2015 come miglior film di animazione, la seconda prova di Tomm Moore dopo The Secret of Kells che vi consiglio caldamente di vedere - saccheggia con intelligenza il ricco folklore irlandese e lo utilizza per parlare di temi delicati come la perdita di una persona cara e l’accettazione del cambiamento inevitabile quando si cresce, ma è anche un inno all’amore fraterno e al potere delle storie. E non è tutto: la pellicola è interamente e magnificamente disegnata a mano e questo tocco artigianale rende benissimo il tono tra il fiabesco e il reale del film.

Hai trovato qualcosa che non va? Aiutaci a migliorare!

In fondo anche Matrix non era perfetta… inviaci la tua segnalazione su info@filmamo.it. Grazie!