Smetto quando voglio (Film, 2014)

Anno:
2014
Valutazione:
Genere:
Commedia
Durata:
100 minuti
Regia:
Sydney Sibilia
Attori:
Edoardo Leo, Valeria Solarino, Valerio Aprea, Paolo Calabresi

Trama:

Pietro è un geniale ricercatore trentasettenne di neurobiologia, che ha sviluppato un rivoluzionario algoritmo per la modellizzazione teorica di molecole organiche. Ma l'importanza della ricerca non viene percepita dai docenti della commissione finanziatrice, che non rinnovano l'assegno di ricerca. Allora ha un'idea: utilizzare l'algoritmo per creare una nuova droga, non ancora segnata nell'elenco del ministero. Ma per fare questo gli serve aiuto. Decide così di rivolgersi alle migliori menti che conosce: uomini brillanti che, a causa dei tagli, sono costretti a fare lavori inadeguati rispetto alle loro qualifiche.
Anno:
2014
Valutazione:
Genere:
Commedia
Durata:
100 minuti
Regia:
Sydney Sibilia
Attori:
Edoardo Leo, Valeria Solarino, Valerio Aprea, Paolo Calabresi

Recensioni:

Recensione di Pedro Armocida da FilmTV
Verrebbe da dire «finalmente». Finalmente una commedia italiana convince pur utilizzando un pretesto già abusato, quello del precariato qui declinato nell'ancora più "pericolosa" variante universitaria, per costruire una classica storia da colpo grosso - a volte un po' meccanica (quindi meglio lasciar perdere i riferimenti a Breaking Bad con cui condivide solo il tema della droga) - con i suoi altrettanto tipici eterogenei membri della banda. Il tentativo, apprezzabile nella sua spudoratezza, di recuperare il gusto attoriale di I soliti ignoti mischiandolo con una certa estetica statunitense, tra i flashback e le riprese di Roma dall'alto con la calda fotografia...

Hai trovato qualcosa che non va? Aiutaci a migliorare!

In fondo anche Matrix non era perfetta… inviaci la tua segnalazione su info@filmamo.it . Grazie!