Ride (Film, 2018)

Anno: 2018
Valutazione:
Guarda le recensioni di Film TV
Genere: Dramma
Regia: Valerio Mastrandrea
Attori: Chiara Martegiani, Renato Carpentieri, Stefano Dionisi, Arturo Marchetti
Trama:
Una domenica di maggio, a casa di Carolina si contano le ore. Il lunedì successivo bisognerà aderire pubblicamente alla commozione collettiva che ha travolto una piccola comunità sul mare, a pochi chilometri dalla capitale. Se n’è andato Mauro Secondari, un giovane operaio caduto nella fabbrica in cui, da quelle parti, hanno transitato almeno tre generazioni. E da quando è successo Carolina, la sua compagna, è rimasta sola, con un figlio di dieci anni, e con una fatica immensa a sprofondare nella disperazione per la perdita dell’amore della sua vita. Perché non riesce a piangere? Perché non impazzisce dal dolore? Sono passati sette giorni ormai e per lei sembra non essere cambiato nulla. Nonostante gli sforzi, non riesce ad afferrare quello strazio giusto, sacrosanto e necessario a farla sentire una persona normale. Manca un giorno solo al funerale e tutti si aspetteranno una giovane vedova devastata. Carolina non può e non deve deludere nessuno, soprattutto se stessa. [...]
Recensione di Mauro Gervasini da FilmTV
Carolina, giovane vedova di un giovane operaio morto sul lavoro, gestisce come può il lutto delle prime ore, in attesa del funerale. Ha un bambino di dieci anni, un suocero che lavorava nella stessa fabbrica del figlio, i compagni e un cognato ripiombato lì da una sorta di buco nero familiare. Il dato principale, però, è che nella tragedia la ragazza non riesce a commuoversi. Ma non è come Alberto Sordi in Il vedovo di Dino Risi - benché questo Ride non sia nei toni del tutto estraneo a pagine belle della nostra commedia. Il dolore c’è, è autentico ma...
Recensione di Mauro Gervasini da FilmTV
Carolina, giovane vedova di un giovane operaio morto sul lavoro, gestisce come può il lutto delle prime ore, in attesa del funerale. Ha un bambino di dieci anni, un suocero che lavorava nella stessa fabbrica del figlio, i compagni e un cognato ripiombato lì da una sorta di buco nero familiare. Il dato principale, però, è che nella tragedia la ragazza non riesce a commuoversi. Ma non è come Alberto Sordi in Il vedovo di Dino Risi - benché questo Ride non sia nei toni del tutto estraneo a pagine belle della nostra commedia. Il dolore c’è, è autentico ma...

Abbonamento:


Noleggio

Streaming
Itunes € 4,99
Itunes € 4,99

Hai trovato qualcosa che non va? Aiutaci a migliorare!

In fondo anche Matrix non era perfetta… inviaci la tua segnalazione su info@filmamo.it . Grazie!