Più buio di mezzanotte (Film, 2014)

Anno:
2014
Valutazione:
Genere:
Dramma
Durata:
98 minuti
Regia:
Sebastiano Riso
Attori:
Davide Capone, Vincenzo Amato, Micaela Ramazzotti, Pippo Delbono

Trama:

Davide non è un adolescente come gli altri. C'è qualcosa in lui, nel suo aspetto, che lo fa somigliare ad una ragazza. Davide ha quattordici anni quando scappa di casa. Il suo istinto, o forse il destino, lo porta a scegliere come rifugio il parco più grande di Catania: Villa Bellini è un mondo a parte, che il resto della città fa finta di non vedere. Il mondo degli emarginati, a cui appartengono anche La Rettore e il suo gruppo di amici, coetanei di Davide e come lui scappati dalle rispettive famiglie. Quando Davide viene accettato in quella famiglia allargata, il passato da cui stava fuggendo sembra svanire definitivamente. Fino a quando il passato irrompe nel presente e a Davide tocca la scelta più difficile, di fronte alla quale si trova, questa volta senza possibilità di fughe o rinvii, da solo.
Anno:
2014
Valutazione:
Genere:
Dramma
Durata:
98 minuti
Regia:
Sebastiano Riso
Attori:
Davide Capone, Vincenzo Amato, Micaela Ramazzotti, Pippo Delbono

Recensioni:

Recensione di Simone Emiliani da FilmTV
È sospesa tra la luce e l'ombra l'opera prima di Sebastiano Riso, liberamente ispirata alla storia vera di Fuxia, drag queen storica del locale Muccassassina di Roma. Di giorno il quattordicenne Davide è come troppo abbagliato dalla luce. Di notte invece riesce a emergere dal buio ed è spinto verso il mondo che popola il grande parco di Villa Bellini a Catania di cui fanno parte emarginati come La Rettore, il primo ragazzo con cui entra in confidenza. Sembra essere un esordio sentito e pensato a lungo, meno efficace dell'altro film italiano che aveva aperto a Cannes la Semaine de...

Dove vederlo in streaming

Gratis con pubblicità Abbonamento streaming
Noleggio streaming Acquisto streaming

Hai trovato qualcosa che non va? Aiutaci a migliorare!

In fondo anche Matrix non era perfetta… inviaci la tua segnalazione su info@filmamo.it . Grazie!