Lei mi parla ancora (Film, 2021)

Anno:
2021
Valutazione:
Genere:
Dramma
Durata:
90 minuti
Regia:
Pupi Avati
Attori:
Renato Pozzetto, Stefania Sandrelli, Isabella Ragonese, Lino Musella

Trama:

Nino e Caterina sono sposati da sessantacinque anni e si amano profondamente dal primo momento che si sono visti. Alla morte di Caterina, la figlia Elisabetta, nella speranza di aiutare il padre a superare la perdita della donna che ha amato per tutta la vita, gli affianca Amicangelo, un editor con velleità da romanziere, per scrivere attraverso i ricordi del padre un libro sulla loro storia d’amore. Amicangelo accetta il lavoro solo per ragioni economiche e si scontra subito con la personalità di un uomo che sembra opposta a lui. Ma il rapporto tra i due diventerà ogni giorno più profondo fino a trasformarsi in un’amicizia sincera.
Anno:
2021
Valutazione:
Genere:
Dramma
Durata:
90 minuti
Regia:
Pupi Avati
Attori:
Renato Pozzetto, Stefania Sandrelli, Isabella Ragonese, Lino Musella

Recensioni:

Recensione di Roberto Silvestri da FilmTV
Un ghost writer da Roma (Gifuni è un pianoforte che non sbaglia una nota) piomba inacidito e frustrato nella magione-museo contadina del novantenne Giuseppe, appena vedovo dopo 65 anni di matrimonio (Pozzetto, come un bassista blues). È la figlia editrice (Chiara Caselli, come Henghel Gualdi re del liscio) che lo manda ad addolcire il dolore di papà. Quel parlare con la defunta (Ragonese-Sandrelli, nei due piani temporali), trasformato in romanzo, convincerà tutti che chi non esiste più è più presente dell’assente. E il ghost writer a cambiar vita. Un film italiano “completo” ha sempre un prete e un cane, per...

Dove vederlo in streaming

Abbonamento streaming Noleggio streaming
Acquisto streaming

Hai trovato qualcosa che non va? Aiutaci a migliorare!

In fondo anche Matrix non era perfetta… inviaci la tua segnalazione su info@filmamo.it . Grazie!