Durante una sosta notturna al bancomat, tre amici si trovano intrappolati, ostaggi di uno sconosciuto psicopatico.

Ora, io adoro i film girati in una unica location, nel mio profilo su Filmamo ho creato addirittura una Collection dedicata. Però c'è una regola imprescindibile a mio avviso, in questo genere di film : devono avere un' aderenza alla realtà. Altrimenti scadono nel ridicolo.

L'occhio dello spettatore è concentrato per l'intero film in un unico ambiente, motivo per il quale non possono esserci sbavature nella sceneggiatura (e nella relativa messa in scena). Nessuno dei 3 protagonisti ovviamente è dotato di cellulare e non può avvisare le forze dell'ordine... dentro al bancomat manco un campanello di allarme per avvisare le forze dell'ordine... telecamere sicurezza in un bancomat pieno di soldi ? Sia mai !

Classico film in cui "l'idea interessante, poteva essere sviluppata meglio".

Cari colleghi Registi, un consiglio : volete uscire dalle regole ?  Non fate "ne' carne ne' pesce, ma "o bianco o nero" : se il film proprio non può aderire alla realtà, allora fate una roba talmente fuori sala realtà e fuori dal mondo, che il pubblico nmprendera atto e coglierà la metafora e il sottotesto dell'opera, senza pensare ogni 2 minuti di pellicola "ma questo nella realtà sarebbe impossibile" !
 

Hai trovato qualcosa che non va? Aiutaci a migliorare!

In fondo anche Matrix non era perfetta… inviaci la tua segnalazione su info@filmamo.it . Grazie!